Lapurla

I bambini ribaltano la tua visione del mondo

Cortometraggio sui bambini creativi

Come l’atteggiamento influenza il nostro comportamento

Il cortometraggio spagnolo «Alike» coglie il nocciolo della questione e dunque il messaggio principale di Lapurla: i bambini hanno bisogno di adulti che siano disposti a mettersi in discussione in modo critico e a sperimentare situazioni insolite. Siete curiosi e aperti verso le piccole cose della vita che ci rendono forti?

Più spazio a ciò che ci emoziona davvero

Un cortometraggio toccante su un padre che ha il coraggio di seguire la curiosità del figlio. Su quanto sia importante che ciascuno conservi i propri interessi e quindi la propria identità e personalità. Sull’impulso a mettere in discussione le norme sociali. Sull’importanza di aprirsi alle prospettive e alle esigenze di un bambino. E sulla magia delle esperienze estetiche.

La fonte di ispirazione dei registi

Come i bambini ci aiutano a non farci perdere il nostro colore

I due registi spagnoli Daniel Martínez Lara e Rafa Cano Méndez hanno lavorato per quattro anni alla realizzazione del cortometraggio «Alike». «Da padre ti chiedi spesso cos’è meglio per tuo figlio», racconta Martínez Lara spiegando da dove ha tratto ispirazione per il film. «I bambini ribaltano la tua visione del mondo.» Nei titoli di coda i registi ringraziano le proprie famiglie «for helping us not to lose our colour», cogliendo appieno l’essenza dell’iniziativa Lapurla.

«Una generazione che, nei migliori anni della propria vita, deve sempre più lottare con l’esaurimento nervoso progetta per i propri figli un percorso che richiede ancora più velocità, ancora più efficienza, ancora più ‹promozione›. Trasforma gli asili in scuole, ritenendo che i bambini che imparano prima la matematica giungano più rapidamente alla meta. Un momento – a quale meta?»

Herbert Renz-Polster, pediatra, scienziato e autore tedesco